Elettric80

Cerca nel sito

Eventi

ELETTRIC80 ALL'OPEN HOUSE DI FANUC

 “La vera sfida non è diventare Industry 4.0, ma restarlo nel tempo. Per questo motivo è necessario allenarsi al cambiamento e investire in conoscenza e formazione, così da essere sempre in grado di sfruttare al meglio le innovazioni tecnologiche e convertirsi alla flessibilità”
Gabriele Grassi, Global Communication Supervisor di Elettric80&BEMA, è intervenuto all’Open House organizzato da FANUC nelle sede di Arese, Milano, puntando l’attenzione sul vero protagonista della Nuova Rivoluzione Industriale: l’uomo.
In questa occasione è stata pertanto suggerita una nuova interpretazione di Industry 4.0, con un modello produttivo che mette l’uomo al centro. Macchine e soluzioni tecnologicamente avanzate, ma anche e soprattutto persone disponibili ad abbracciare il cambiamento e a sfruttarne i benefici attraverso la formazione costante e l’educazione alla flessibilità. 
Ma un sistema 4.0 che mette l’uomo al centro deve essere user-friendly, oltre che funzionale.
“Non serve a nulla progettare applicazioni tecnologicamente complesse se poi ci si dimentica di chi deve utilizzarle sul campo -precisa infatti Grassi -. Pensare il cambiamento in termini di Smart Factory non è sufficiente; occorre puntare alla Smart Evolution, perché solo fornendo alle persone gli strumenti e le competenze si potranno raggiungere i risultati desiderati”.

 

La tavola rotonda “INDUSTRIA 4.0: I passi fondamentali verso il cambiamento e la redditività”, moderata da Enrico Pagliarini, giornalista di Radio24, ha visto intervenire FANUC e alcuni suoi partner strategici sul tema del futuro del settore e sull’impatto reale degli incentivi governativi nei confronti del tessuto industriale italiano.
Paolo Guazzotti, Responsabile dell'Area Industria e Innovazione di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, Maurizio Porta, CEO di Porta Solutions, insieme con Stefano Linari, CEO di AlleantiaGabriele Grassi, Global Communication Supervisor di Elettric80&BEMA, e Marco Ghirardello, General Manager di FANUC Italia e VP di FANUC Europe, si sono quindi confrontati sullo stato dell’arte, le opportunità e le prospettive che questo particolare momento storico ed economico porge alle imprese, offrendo ai partecipanti all’Open House diversi spunti di riflessione su come approfittare del cambiamento in essere. 
Obiettivo della Tavola Rotonda: condividere e diffondere la conoscenza nei confronti delle tecnologie che stanno guidando il cambiamento in chiave Industry 4.0 per supportare le imprese nel loro processo di rinnovamento e, per questa via, aumentare la propria competitività e produttività.


 

 

ELETTRIC80 ALL'OPEN HOUSE DI FANUC