Elettric80

Cerca nel sito

Eventi

IT'S TISSUE 2018: LE SOLUZIONI INTEGRATE DI ELETTRIC80 E BEMA

Elettric80 e BEMA hanno completamente cambiato il modo di progettare le fabbriche, offrendo alcune delle soluzioni più efficienti e sicure disponibili al mondo.
Focalizzate su aziende della grande distribuzione, in particolare nei settori del tissue, beverage e food, le aziende di Viano sono specializzate nell’implementazione di soluzioni flessibili, modulari e integrate che permettono di pianificare e controllare la produzione, le attività di stoccaggio e spedizione.
I risultati sono: un significativo incremento dell’efficienza di fabbrica, la totale tracciabilità dei prodotti finiti, massima sicurezza e ottimizzazione dei costi.I principali sistemi sono progettati per rispondere alle necessità dei clienti del tissue: una vasta gamma di LASER GUIDED VEHICLE (LGV), sistema di controllo palette WOODPECKER, pallettizzatore DRAGON, fasciatore ad alta velocità SILKWORM, etichettatrice robotizzata e magazzino SMART STORE.

Tutto il processo è gestito centralmente da un’unica piattaforma software, SM.I.LE80 (Smart Integrated Logistics), che assicura la gestione ottimale ed efficace di tutte le operazioni interne ed esterne all'impianto: dall’ingresso delle materie prime al carico del camion in automatico.
Grazie a soluzioni hardware e software altamente innovative, le due aziende di Viano realizzano da oltre 20 anni quello di cui tutti oggi parlano: la fabbrica 4.0, totalmente integrata ed automatizzata. Oltre ad una tecnologia altamente all’avanguardia e un livello di competenze elevato, Elettric80 e BEMA garantiscono alle aziende clienti, presenti in tutto il mondo, un servizio di assistenza e supporto, da remoto e in loco, 24/7 che permette loro di restare 4.0 nel tempo. Negli uffici dedicati al Customer Service e Support delle due aziende lavorano infatti su cinque turni 20 persone. Tre turni assicurano loro un servizio costante di assistenza remota collaborando con gli operatori del cliente e, se richiesto, in impianti di grandi dimensioni, operando in stretta sinergia con gli Embedded Engineer di Elettric80 e BEMA, al fine di garantire l’efficienza dei sistemi proposti nel tempo. Due turni ulteriori sono impegnati in programmi di formazione continua, affiancando i collaudatori in officina; in questo modo, tutte le persone dei cinque turni, a rotazione, sono costantemente aggiornate sulle innovazioni tecnologiche che saranno implementate presso i clienti.

 

LE PRINCIPALI SOLUZIONI IMPLEMENTATE

 

Gli ELEPHANT LGV per il trasporto e lo stoccaggio delle bobine madri supportano i clienti permettendo loro di raggiungere tempi di attività della linea più elevati, una migliore tracciabilità dei prodotti e una riduzione degli scarti.

Sistema di controllo palette WOODPECKER assicura che nel processo produttivo vengano utilizzati solo pallet conformi alle richieste del cliente. Previene problemi nella produzione, durante la movimentazione con carrelli LGV e all'interno dei magazzini automatici, e previene danni al prodotto finale.

Il pallettizzatore DRAGON con la preparazione dello strato completamente robotizzata, è progettato per trattare in modo flessibile vari formati su differenti tipologie di palette ad alta velocità sulla stessa linea con cambi di formato molto frequenti.

Il fasciatore robotizzato SILKWORM, grazie all'utilizzo della bobina di film di altezza 1000 mm, la tecnologia robotizzata e la testa di fasciatura non in rotazione, garantisce un'elevata velocità produttiva. Assicura inoltre la massima flessibilità permettendo di fasciare con la stessa qualità pallet di differenti dimensioni, preservando l'integrità del prodotto e garantendo la stabilità del carico. La soluzione è stata progettata al fine di ridurre la frequenza di sostituzione della bobina e gli interventi da parte dell’operatore, garantendo il cambio automatico della bobina senza interruzioni lungo la linea di produzione. L’autonomia del sistema aumenta l’efficienza della linea di produzione.

L’ETICHETTATRICE robotizzata, grazie all'utilizzo di un robot antropomorfo per l'applicazione delle etichette, è in grado di gestire l'etichettatura in spazi ridotti e con un'elevata velocità di produzione, anche in caso di più etichette e su più livelli. La separazione della stampante dal braccio applicatore offre un'ergonomia eccezionale all’operatore. La soluzione è stata progettata al fine di ridurre la frequenza di sostituzione della bobina e gli interventi da parte dell’operatore, garantendo il cambio automatico della bobina senza interruzioni lungo la linea di produzione. L’autonomia del sistema aumenta l’efficienza della linea di produzione.

SMART STORE è un magazzino ad alta densità progettato per soddisfare le esigenze di stoccaggio automatico dei clienti, tra cui capacità, numero di SKU simultanee, le cadenze, principi operativi e vincoli dell'edificio.

SMART BOX
La soluzione compatta per il fine linea: unica, forte, modulare ed estremamente efficiente, agevole sia nell’utilizzo che nel processo di manutenzione.
 

Elettric80 e BEMA hanno ideato e realizzato, per il comparto del tissue, un sistema innovativo che integra le tecnologie di entrambe le aziende. Nello spazio di soli 12 m x 7,5 m, SMART BOX coniuga palettizzazione, fasciatura ed etichettatura in un layout flessibile e compatto. Il sistema, agevole sia nell’utilizzo che nel processo di manutenzione, offre molteplici vantaggi quali elevata efficienza, accumuli ridotti, costi di manutenzione bassi e costanti nel tempo grazie al limitato numero di componenti meccanici. L’implementazione di SMART BOX ha permesso, inoltre, di perfezionare le prestazioni dell’etichettatrice robotizzata consolidando una nuova fascia di prodotti e di sviluppare una gestione di ingresso del prodotto molto compatta e semplificata, ideale per le medie cadenze. Il concetto SMART BOX ha già dimostrato di poter essere applicato, oltre che nell’ambito del tissue, anche in altri settori con effetti positivi a lungo termine sull'intera linea di produzione.

Punti di forza
Footprint ridotto
Elevata ergonomia
Alta efficienza

Ergonomia
Nessuna regolazione manuale per il cambio formato
Un solo punto di comando e controllo
Rifornimento film di fasciatura e bobine etichette al di fuori delle protezioni
Tutti i punti accessibili dal terreno

Efficienza
Cambio bobina di fasciatura automatico
Cambio bobina etichettatura automatico
Applicatore etichette robotizzato con controllo di applicazione a telecamera 

 

CASI DI SUCCESSO

 

L’IMPIANTO DI TRASFORMAZIONE NEL SETTORE DEL TISSUE COMPLETAMENTE INTEGRATO

 

Roto-cart S.p.A. è un produttore integrato di alta qualità nel settore tissue. L’azienda produce carta igienica, rotoli da cucina, tovaglioli e prodotti AFH (Away From Home) per la vendita al dettaglio e all’ingrosso. Tutti i prodotti dell'azienda sono distribuiti attraverso i marchi: Sensitive e Toffly per il mercato consumer e Formula per il mercato AFH.
L'azienda produce jumbo rolls presso lo stabilimento di Borgo a Mozzano (Lucca) e le trasforma in prodotti finiti nel nuovissimo stabilimento di produzione, stoccaggio e distribuzione di 48.000 mq di Castelminio (TV). Inoltre, la Società gestisce un secondo impianto di trasformazione a Piombino Dese, in provincia di Padova, attuale sede del Gruppo.
ll Gruppo fornisce alcuni tra i maggiori operatori della distribuzione al dettaglio ed all'ingrosso presenti in Italia (2,7% di quota di mercato in Italia) e dispone di 11 linee di trasformazione che comprendono 5 nuove linee di recente messa in esercizio (tra cui la più avanzata unità di stampa Perini da 900 mt/min dotata di tutti i rulli in carbonio) presso lo stabilimento converting di Castelminio (che rappresenta lo stato dell'arte in termini di integrazione e flessibilità nel mercato del tissue).
Per il nuovo stabilimento di trasformazione, Roto-cart ha scelto Elettric80 e BEMA come partner unico al fine di realizzare uno dei più rilevanti progetti greenfield nel settore tissue. Un altro importante esempio di stabilimento completamente integrato: dall'ingresso delle materie prime alla programmazione della produzione e dei relativi processi, dalla pallettizzazione al confezionamento e dalla gestione del magazzino alla piena interazione con il sistema ERP del cliente, fino alla preparazione del prodotto finito per il carico dei trasporti. Il gruppo ha deciso di affidare a Elettric80 e BEMA un investimento di oltre 20 milioni di euro.

 

DALLA SMART FACTORY ALLA SMART REVOLUTION


SOFIDEL vanta un fatturato di oltre 2 miliardi di euro e una presenza mondiale. In modo assertivo e dinamico, SOFIDEL ha internazionalizzato il proprio business in modo efficiente, analizzando i singoli stabilimenti produttivi; ha raggiunto questo obiettivo puntando su un approccio tecnologico e strategico per l'ottimizzazione dei costi e della qualità delle soluzioni. L'ultimo progetto di SOFIDEL è un impianto green field costruito in Ohio, per il quale si è congratulato con gli investitori italiani il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Un eccezionale stabilimento 4.0 completamente automatizzato ed integrato, dalle materie prime al carico dei camion: un investimento di oltre 30 milioni di euro, che il Gruppo ha deciso di affidare ad Elettric80 e BEMA. L'impianto green field inaugurato in Svezia nel 2015 offre un'idea della grandezza del progetto attualmente in fase di realizzazione.

 

 

20 ANNI DI SCOMMESSE SULL'INNOVAZIONE

Con un'enfasi sull'alta qualità del prodotto e del servizio, PAPELERA San Andres de Giles (PSAG) ha scommesso costantemente sull'innovazione tecnologica e di prodotto. Considerato oggi il produttore di tissue più efficiente e moderno dell'Argentina, è corretto affermare che quelle scommesse hanno dato i loro frutti. Nel 2016 PSAG è stato riconosciuto a livello internazionale con il prestigioso PPI Tissue Innovation Award per la sua leadership, visione, innovazione e i suoi traguardi strategici. Passo dopo passo, nel corso degli anni, tutti i processi produttivi sono stati integrati e completamente automatizzati. A partire dagli LGV che gestiscono in modo automatico il magazzino della bobina madre, passando per la pallettizzazione robotica, fasciatura robotizzata, LGV per il trasporto dei pallet, LGV per il magazzino automatizzato drive-in da 10.000 posti pallet,  la nuova costruzione dello Smart Store autoportante, magazzino ad alta densità per 7 livelli di altezza per 16.000 posti pallet e il sistema di preparazione automatica delle spedizioni con i veicoli LGV . PAPELERA San Andres de Giles e la famiglia Gagliardi hanno scelto e affidato a Elettric80 e Bema ogni tappa del percorso.

 

Multimedia

Integration is the future