Elettric80

Cerca nel sito

Eventi

MECCATRONICA IN CONCERTO

Si è rinnovato lunedì 30 luglio l’appuntamento estivo della provincia di Reggio Emilia: “Meccatronica in Concerto”. L’evento, patrocinato dai Comuni di Viano, Baiso, Castelnovo né Monti, Carpineti e Casina e realizzato in collaborazione con LIVE IS LIFE NETWORK, con il sostegno di Elettric80 e BEMA, si è tenuto nella nuova Arena Elettric80 e BEMA all’interno dell’area industriale di Viano. Una quarta edizione all’insegna del divertimento e dello spirito di squadra che porta un messaggio chiaro: “Aiutiamo ad aiutare”. Un progetto di responsabilità sociale d’impresa che testimonia e rinnova l’impegno che da anni, realtà pubbliche e private, portano avanti nei confronti di giovani e famiglie e per la valorizzazione di tutto il tessuto provinciale.

Con l’obiettivo di evidenziare e rafforzare questo messaggio sono salite sul palco di “Meccatronica in Concerto”, premiate dai bambini le Società Sportive Gsd Vianese Calcio, Valorugby Emilia, ITS Maker Reggio Emilia, il polo tecnologico di area meccanica e meccatronica della regione; il Presidente della Provincia di Reggio Emilia, Giammaria Manghi, e i Sindaci dei Comuni di Reggio Emilia presenti alla serata. A presentare l'evento, Erik Bedeschi, Operational Marketing Manager di Elettric80. 
 

Sul palco dell’Arena Elettric80 e BEMA anche gli Old Beck’s di Reggio Emilia che hanno offerto una donazione del valore di 2.000 euro agli Alpini di Viano che, a loro volta, hanno destinato metà dell’importo alla Scuola Materna S. Giovanni di Querciola (Comune di Viano) e l’altra metà a sostegno del figlio di un loro iscritto che ha bisogno di cure costose.

Elettric80 e BEMA confermano il loro impegno nei confronti dei giovani e della comunità evidenziando l’importanza degli investimenti realizzati su tutto il territorio in stretta sinergia con i Comuni del territorio, a partire dalle collaborazioni con università, scuole e centri di ricerca e attraverso il sostegno ad attività sportive e ricreative, con particolare attenzione ai bambini e ai giovani. In quest’ottica, si inserisce l’apertura da parte delle due aziende di Viano, nei primi mesi del 2019, del nuovo stabilimento all’interno del Polo Logistico (Isla Tiles).

Le aziende di Viano sono inoltre tra i principali fondatori di ITS Maker, il polo tecnologico di area meccanica e meccatronica della Regione Emilia-Romagna, il più grande ITS a livello nazionale che realizza percorsi biennali post diploma d’eccellenza, con l’obiettivo di favorire l’ingresso degli allievi nelle imprese della Regione, contribuendo all’elaborazione dei piani di studio, mettendo a disposizione i propri tecnici per le docenze e ospitando i ragazzi negli stage aziendali. Negli ultimi cinque anni, Elettric80 e BEMA hanno confermato tutti i 15 giovani tirocinanti di ITS Maker. Oltre al supporto offerto quasi 100 giovani della Vianese Calcio, il Gruppo Industriale di Viano, recentemente entrato nella nuova società Valorugby Emilia, che conta 300 ragazzi e un titolo di unica squadra TOP 12 in Emilia Romagna, ha annunciato l’apertura ad autunno della prima scuola di orientamento al rugby dedicata ai più piccoli. Un impegno di energie e risorse su progetti sportivi e formativi ad alto valore sociale teso a promuovere il territorio e la formazione dei giovani.

L’evento, è stato inoltre l’occasione per salutare e ringraziare uno tra i principali ideatori e fondatori di “Meccatronica in Concerto”, Giorgio Bedeschi, Sindaco del Comune di Viano: insieme ai Soci delle aziende Elettric80 e BEMA, nel 2015 ha inaugurato proprio a Viano - che nel 2014 si è aggiudicata il titolo “Città della Meccatronica”- la prima edizione di “Meccatronica in Concerto”; evento itinerante nato per valorizzare con attività ed eventi tutte le attività e le realtà dell’hinterland di Reggio Emilia. Le edizioni del 2015, 2016 e 2017 si sono tenute rispettivamente nei Comuni di Viano, Baiso e Castelnovo né Monti.

A coronare la serata stand di street food, DJ session, live musicartisti di stradaspazio bimbi con giochi ed animazioni dedicati ai più piccoli e lo spettacolo “IL RE DEGLI IGNORANTI” di Maurizio Schweizer, il più grande tributo al mondo ad Adriano Celentano.

 

Foto di Ylenia Mandreoli

 

Multimedia

Integration is the future