Elettric80

Cerca nel sito

News

LE MISURE ADOTTATE DA ELETTRIC80 E BEMA PER AFFRONTARE L'EMERGENZA COVID-19

“Connessi alle Persone, alle Fabbriche e ai Mercati”. In questa situazione difficile, il nostro Gruppo si impegna ogni giorno ad adottare tutte le misure necessarie per assicurare la tutela della salute delle persone e garantire i servizi a supporto della filiera produttiva ritenuta essenziale.

Nel pieno rispetto del decreto del governo italiano che prevede la sospensione di tutte le attività fino al 3 aprile 2020, escluse quelle essenziali (tra le altre: alimentare, delle bevande, dei tessuti, chimico, sanitario, …) e  quelle ad esse funzionali, il nostro Gruppo ha già inviato alle Autorità le comunicazioni necessarie per poter portare avanti, anche presso le sedi italiane, i servizi a supporto di tutte le attività della filiera ritenute fondamentali.

Pertanto, con l'obiettivo di dare un contributo significativo attraverso il nostro comportamento alla tutela della salute del nostro personale, delle loro famiglie e dell'ambiente circostante, oltre a sostenere gli sforzi produttivi dei nostri clienti richiesti dalla situazione di emergenza, ci impegniamo con senso di responsabilità a garantire la continuità del lavoro nelle nostre filiali nel mondo e presso la nostra sede centrale grazie ad avanzate infrastrutture tecnologiche per il networking.

In particolare, in smart working svolgiamo tutte le attività indispensabili per i clienti: assistenza tecnica a distanza 24/7, manutenzione e servizi, gestione ricambi, vendite, nonché la formazione attraverso strumenti di e-learning anche per il nostro personale interno.

Dall'inizio dell'emergenza abbiamo intrapreso, e rafforzato nel corso di queste settimane, tutte le misure preventive prescritte per garantire la tutela assoluta del nostro personale. Abbiamo adottato ogni precauzione finalizzata alla gestione sicura del lavoro, sia con iniziative coerenti con le normative vigenti in materia di sanificazione e dispositivi di protezione individuale, sia con una riorganizzazione di tutti gli uffici in materia di:

- utilizzo dello smart working;

- rotazione dei turni di lavoro e utilizzo di piani di ferie;

-Introduzione di linee guida di tutela della salute per tutto il personale della nostra sede centrale e per il personale all'estero, con la richiesta di garantire ovunque condizioni di sicurezza (in coerenza con la normativa italiana vigente) anche quando in alcuni Paesi i Governi locali non hanno adottato provvedimenti nei confronti di Covid-19.

Insieme vinceremo questa sfida e ne usciremo ancora più forti di prima.

LE MISURE ADOTTATE DA ELETTRIC80 E BEMA PER AFFRONTARE L'EMERGENZA COVID-19